Descrizione

Corso Skipper

Corso Skipper 

7 giorni di manovra a vela e a motore, una full immersion nella cultura marinaresca.
E’ il corso adatto a tutti coloro che, anche se in possesso di patente nautica, non ritengono di avere la preparazione pratica adeguata per svolgere il ruolo di skipper.
A questo fine, le imbarcazioni utilizzate nel corso sono barche di 38/40 piedi tipicamente utilizzate dalle compagnie di noleggio.

Itinerario: Portisco/Portisco

Programma:
Consegna e presa in carico di un’imbarcazione. Cabotaggio costiero, pilotaggio, carteggio.
Pianificare una crociera: meteo e sicurezza, barca, equipaggio, itinerari, comunicazioni, aspetti logistici, cambusa.
Imbarcazioni: cabinati di 38/40 piedi.

La didattica approfondisce i seguenti temi:
– Anticipare e programmare tutto. Il piano B.
– La barca e gli impianti,
– Check-in e check-out di una barca in locazione
– L’equipaggio
– L’itinerario
– Meteo, sicurezza, comunicazioni
– Logistica e cambusa
Per quanto riguarda le manovre a vela e a motore, particolare enfasi sarà data a:
– Entrata nei porti (e uscite)
– Ancorarsi in una rada affollata, con un’ancora, con due, con cima a terra
– Pilotaggio
– Gestione di alcune emergenze-tipo: uomo a mare, arenamento, guasto al timone,
drizza bloccata, rolla-fiocco, impianto WC, sentina, girante, cinghia trasmissione, verricello
ancora.
Le giornate in barca si focalizzeranno sulla simulazione di responsabilità totale dei singoli,
che si avvicenderanno (con turni di mezza giornata) nel gestire una navigazione in tutti i
suoi aspetti, dalla pianificazione generale ai comandi di dettaglio all’equipaggio, dalla
gestione del gruppo al compimento di manovre in autosufficienza (= da soli),
all’organizzazione della cucina e della manutenzione.
Il livello di approfondimento e di difficoltà dell’argomento didattico sarà sintonizzato sul
livello del singolo allievo.
A fine corso, sarà dato un giudizio onesto del livello di autonomia raggiunto, ed un
suggerimento della fattibilità di uno skipperaggio da parte dell’allievo, con anche
indicazione delle zone di Mediterraneo più adatte.

Il programma potrà subire variazioni in funzione delle condizioni meteo.

Non è compreso:
Non sono compresi nella quota: cambusa, carburante ed eventuali tasse portuali.

Cauzione:
Al momento dell’imbarco verrà chiesta una cauzione per eventuali danni derivanti da negligenza o scarsa cura del materiale. Il CVC copre invece i danni provocati per imperizia durante la navigazione e le esercitazioni.

Criteri di ammissione al corso:
aver superato il nostro 2° livello cabinati, o in caso di Ammissione Diretta occorre
avere la patente nautica per imbarcazioni a vela e compilare il Questionario.

Imbarcazioni

Speciale, Cabinato

Cabinati di 35/40 piedi